CHIESA DELLA MADONNA DEL BUONCONSIGLIO

Questa piccola chiesa, si trova in Via del Cimitorio, nei pressi delle mura di Sorano, nel cuore nell’antico centro storico di Sorano e prende il suo nome da un quadretto con la Madonna del Buon Consiglio che si trova sull’altare. Non vi sono documenti ufficiali, relativi a questa chiesa, antecedenti il XVIII secolo; ma sembra che la chiesa abbia origini medievali vista anche la posizione in cui sorge, probabilmente fu edificata su un precedente oratorio, nel luogo in cui, secondo la leggenda, anticamente un asino si inginocchiava a pregare.
Nel corso dei secoli la chiesa perse sicuramente d’importanza a favore della più grande collegiata di San Niccolò dove venivano celebrate le funzioni e l’edificio iniziò ad essere meno frequentato. 

I lavori di ristrutturazione avvenuti nel 800 hanno dato alla chiesa l’aspetto che ha adesso.
Questa piccola chiesa, alla quale si accede salendo dei gradini in travertino, ha l’interno suddiviso in due parti da un grande arco a tutto sesto, che separa la superficie del presbiterio da quella destinata ai fedeli. Quest’ultima si trova leggermente più in basso, probabilmente in seguito alla grande frana che colpì il paese nel 1801 causando lo smottamento del terreno.
Il campanile è a vela che e si eleva in posizione centrale nella parte posteriore dell’edificio religioso, presentandosi rivestito in tufo con un’unica cella campanaria che si apre al centro.