SORANO

La Matera della Toscana

IL BORGO DI SORANO

Un borgo medievale adagiato su uno sperone tufaceo di rara bellezza. Facendo una sintesi estrema Sorano potrebbe essere descritta in questo modo o, per rendere ancor meglio l’idea di quanto sia affascinante, come la “Matera della Toscana”.

Delimitato su tre lati dal fiume Lente, fa parte delle cosiddette “Città del tufo” insieme alla sua frazione Sovana e alla vicina Pitigliano, a testimonianza di quanto questa roccia abbia influito nella storia dei paesi e dei popoli che fin dall’antichità hanno abitato queste zone.

Territorialmente molto esteso, il comune arriva fino alle pendici del Monte Amiata e ad est il territorio confina con la regione Lazio, contando ben dieci più o meno piccole frazioni, ognuna con la sua storia e la sua identità.

La storia del paese come quella di tutto questa zona è legata indissolubilmente alla civiltà etrusca e in epoca rinascimentale allo splendore delle famiglie Orsini e Aldobrandeschi.

Il borgo antico è una vera chicca e merita sicuramente di essere visitato. Da Piazza del Municipio, la principale del paese si attraversa l’Arco del Ferrini e si entra nel centro storico, dominato sempre dall’alto della Fortezza Orsini, altro elemento imperdibile del paese.

da non perdere

A pochi chilometri dal paese, si trova lo stabilimento termale delle Terme di Sorano. Di recente fabbricazione nonostante sorga in un luogo importantissimo dal punto di vista storico, si è saputo ritagliare uno spazio importante tra gli stabilimenti termali toscani. Immerso nella natura, è composto principalmente da una grande piscina termale e da una sportiva. Centro benessere, ristorante, bar, residence e tanti altro servizi, è l’ideale per chi desidera fare una vacanza rilassante.

Sempre a pochi chilometri da Sorano si trova l’Insediamento rupestre di San Rocco, facente parte del Parco Archeologico Città del Tufo. Si tratta di una terrazza panoramica immersa nel verde sulla vallata del fiume Lente. Sul pianoro si trovano i resti di abitazioni utilizzate sia in epoca etrusca che in epoche più recenti. Unicità delle terre del tufo sono poi le Vie Cave, antiche strade etrusche costituite da profondi percorsi ricavati dal taglio della roccia tufacea. Anche nel territorio di Sorano ve ne sono a decine tra le quali segnaliamo Il Cavone e la Via Cava di San Sebastiano (a Sovana) e la Via Cava di San Rocco (Sorano).

PRENOTA ORA

Prenota ora la tua vacanza a Sorano, scegli tra i migliori hotel su booking.com

DINTORNI

I DINTORNI
DI SORANO

SCOPRI →

 

Come detto le frazioni ricoprono un ruolo importante nel territorio e nella storia soranese. La più suggestiva è sicuramente Sovana con le sue innumerevoli bellezze situate nel borgo antico e nella campagna circostante, Necropoli etrusca su tutte.

Da segnalare anche la frazione di San Quirico di Sorano, famosa per l’insediamento rupestre di Vitozza anch’esso appartenente al sistema museale del Parco Archeologico Città del Tufo. Altra chicca del territorio soranese è sicuramente la frazione di Montorio caratterizzata dal suo bellissimo castello.

Sorano e le sue frazioni si distinguono infine per tutta una serie di eventi di vario genere che accompagnano tutto l’anno. Rassegne storiche o religiose come le feste medievali che si svolgono a Sovana e Catell’Ottieri, o avvenimenti più popolari come la sagra del Prosciutto soranese e la Festa della Birra a San Quirico di Sorano, appuntamento cult dell’estate maremmana.

Da non dimenticare sono poi i prodotti tipici di questa terra e i numerosi locali distribuiti su tutto il territorio dove è possibile assaggiarli. Il pecorino soranese prodotto dal Caseificio di Sorano è sicuramente il prodotto più famoso, ma queste terre si distinguono anche per i salumi, per l’olio e per il vino

EVENTI

Un anno di eventi da non perdere nella meravigliosa cornice del borgo di Sorano!

cosa dicono i viaggiatori

COME RAGGIUNGERE SORANO

Sorano è un comune della provincia di Grosseto, e dista dal capoluogo circa 90 km.

Arrivare a Sorano in auto :
Da nord : autostrada A1 uscita Firenze-Certosa, raccordo autostradale fino a Siena sud, proseguire verso Roma e poi SS. Cassia per 70km fino all’uscita per Sorano.
Da nord : autostrada A1 uscita Chiusi/Chianciano, seguire le indicazioni per Sarteano, Radicofani, Roma, proseguire sulla S.S. Cassia in direzione Roma e prendere l’uscita per Sorano.
Da sud : autostrada A1, uscita Orte, raccordo autostradale per Viterbo, uscita Siena, proseguire in direzione Valentano, Pitigliano e Sorano

In treno :

Le principali stazioni ferroviarie sonoq uelle di Orvieto (48km) e Albinia (60km)

In aereo :

Gli aeroporti di riferimento sono quelli di Roma Fiumicino (154km), Pisa (249km) e Firenze (233km)