Cinta Muraria

La cinta muraria di Sorano risale al XII secolo, e venne eretta per volere della famiglia Aldobrandeschi, a fortificare il castello medievale.

Furono gli Orsini, in epoca rinascimentale, ad ampliare e rafforzare le mura, nello stesso periodo viene attuata una importante opera di restauro anche della rocca aldobrandesca, che in seguito divenne la residenza ufficiale della famiglia.

Parte integrante della cortina muraria è il Masso Leopoldino, imponente fortificazione eretta dai Lorena in epoca settecentesca.

Fanno parte della cinta muraria le due storiche porte di accesso, Porta di Sopra e Porta dei Merli.

 

Galleria Fotografica